Giancarlo De Santis

Quando a partire eravamo noi

Disponibilità: Disponibile

€ 8,00
O

Quando a partire eravamo noi

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

È un racconto che, nella forma della rappresentazione teatrale, ripercorre il fenomeno dell’emigrazione italiana dialogando con i diretti protagonisti del tempo. Ci accompagna in questo viaggio una famiglia di emigranti, partita negli ultimi decenni dell’Ottocento dalla piccola comunità calabrese di Castagna per l’America e fatta idealmente ritornare in Italia ai giorni nostri. Attraverso il dialogo finale tra nonno e nipote, rivivremo la loro storia e non sarà difficile rivedere nel nostro presente molto del loro passato. Alla fine del viaggio, nel ripensare ai tanti sacrifici sofferti dagli immigrati italiani, uno dei protagonisti si lascerà andare a una amara considerazione: «Oggi l’Italia è diventata una terra d’immigrazione. Oggi in Italia arrivano molti uomini che, come noi tanti anni fa, cercano una seconda possibilità. Però sembra che molti hanno dimenticato quando “a partire eravamo noi”».

Autore Giancarlo De Santis
Anno 2019
ISBN 9788875743970
Pagine 46
Acquista ebook No